Carta N26, la carta conto con IBAN [recensione]

La carta N26 (anzi, le carte N26) è un gruppo di strumenti di pagamento rientranti nelle categorie delle “carte – conto”. Si tratta infatti di carte che sono dotate di un codice IBAN, e che come tali ti permetteranno non solamente di poter effettuare operazioni di prelevamento e di pagamento, quanto anche operazioni di incasso di bonifici, stipendi e tanto altro ancora!

Ebbene, negli ultimi anni la carta N26 ha ottenuto una notorietà molto importante anche in Italia, arrivando direttamente dalla Germania sulla scia di un ottimo successo.

Cerchiamo allora di capire quali siano le caratteristiche delle varie carte, e in che modo poter richiedere quella che si ritiene essere più utile per le proprie esigenze personali o business.

Carta N26 personale

La carta N26 personale è un gruppo di carte – conto che è riservato alle persone fisiche che agiscono per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale.

Fanno parte di questo gruppo:

  • Carta N26: gratuita per sempre (canone pari a 0 euro al mese), ti fornisce prelevamenti ATM gratis in euro e pagamenti gratis in ogni valuta;
  • Carta N26 You: al costo di 9,90 euro al mese, ti permette di ottenere tutti i benefici della carta N26, oltre a prelievi gratuiti in tutto il mondo, pacchetto assicurativo Allianz, e sconti e offerte dei partner della banca;
  • Carta N26 Metal: al costo di 16,90 euro al mese, ti propone tutti i benefici della carta N26 You, oltre all’accesso a esperienze esclusive e a un supporto clienti dedicato.

All’interno di queste carte, sarai naturalmente libero di scegliere quella che preferisci, da aprire e chiudere senza alcun impegno.

Leggi anche: Carta Revolut, la recensione

Carta N26 business

Se invece vuoi utilizzare la carta N26 per le tue esigenze professionali, l’istituto di credito ti propone due diverse alternative, come:

  • Carta N26 Business: gratuita per sempre (0 euro di canone mensile), propone prelevamenti ATM gratis in euro e un cashback dello 0,1% sugli utilizzi;
  • Carta N26 Business You: al costo di 9,90 euro al mese, propone tutti i vantaggi della carta N26 Business, oltre a zero commissioni sugli ATM in tutte le valute e a un pacchetto assicurativo Allianz.

Carta N26 è sicura?

Una delle domande più comuni che gli aspiranti clienti di N26 si pongono, è se la carta N26 sia o meno sicura.

In realtà, condividere alcune rassicurazioni è molto semplice. In quanto banca a tutti gli effetti, infatti, N26 deve operare sotto la rigida supervisione del regolatore bancario tedesco. Dunque, è un istituto che è conforme a tutti i requisiti che vengono fissati dalle normative europee.

Così come avviene per i fondi dei clienti delle banche italiane, quelli dei clienti N26 saranno garantiti dal fondo interbancario di tutela dei depositi fino a 100.000 euro. In aggiunta, ti ricordiamo che l’app N26 dispone di numerose funzionalità, che la banca ha pensato per poter garantire la massima sicurezza dei clienti.

Come richiedere una carta N26

Richiedere una carta N26 è davvero molto semplice. Tutto quello che devi fare è infatti accedere al sito internet n26.com e cliccare su “Apri il conto”, che trovi in alto a destra.

Una volta fatto ciò, l’istituto di credito ti chiederà una serie di informazioni che permetteranno alla banca di processare la tua richiesta, e inviare a domicilio la carta.

Tra i dati principali, quelli relativi alle informazioni personali, al numero di telefono, all’indirizzo e alcune informazioni aggiuntive. Tieni sempre a portata di mano una copia dei tuoi documenti di identità in corso di validità e una copia del tuo codice fiscale / tessera sanitaria regionale.

Ti ricordiamo infine che in qualsiasi momento tu abbia bisogno, potrai pur sempre contattare l’assistenza N26 e ottenere la risoluzione ai tuoi dubbi e agli interrogativi su questa procedura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *