Ecotassa 2019 come si paga?

In un altro approfondimento sul nostro sito abbiamo parlato dell’ecotassa 2019, di quali siano le sue caratteristiche e di cosa è bene sapere prima di poterne beneficiare.

Cerchiamo ora di occuparci delle modalità di pagamento dell’Ecotassa 2019. Come si versa? In che modo? Con che tempistiche?

Iniziamo a rammentare che l’ecotassa dovrà essere versata dall’acquirente o dal soggetto che richiede l’immatricolazione del veicolo (che di norma dovrebbe essere sempre e comunque lo stesso acquirente), mediante l’utilizzo del modello F24, la delega che è correntemente utilizzata per poter – appunto – effettuare le operazioni di pagamento di imposte e tasse.

Stando a quanto sancisce il regolamento che disciplina il suo pagamento e la sua applicazione, all’ecotassa 2019 possono essere applicate, in quanto compatibili, le disposizioni in materia di accertamento, di riscossione e di contenzioso in relazione alle imposte sui redditi, cui pertanto viene ricondotta – per certi versi – questa tassa.

Ad ogni modo, è anche bene sottolineare come la norma che istituisce questa nuova imposta sui veicoli più inquinanti, si è “dimenticata” di prevedere un termine di scadenza e non è previsto neppure l’emanazione di un decreto attuativo per istituirla.

Insomma, parrebbe – almeno per il momento – che non vi siano scadenze precise da tenere a mente, anche se qualcosa cambierà sicuramente nel prossimo futuro. Per il momento, si sa soltanto che l’ecotassa dovrà essere pagata con l’F24, con il codice tributo 3500. Il legislatore, comunque, dovrebbe approvare una norma ad hoc relativamente alla scadenza.

Per quanto infine concerne l’F24 da utilizzare per il pagamento dell’ecotassa, questa delega dovrà essere sempre intestata al soggetto debitore dell’imposta, cioè l’acquirente o al soggetto che richiede l’immatricolazione del veicolo.

Maggiori informazioni possono essere ottenute attraverso il sito internet dell’Agenzia delle Entrate, o ancora mediante un contatto che può essere diretto verso i consulenti del Fisco. \lsdp

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *