Perché fare il 730 direttamente da casa

2 scadenza-730La denuncia dei redditi deve essere fatta ogni anno in un periodo preciso e bisogna consegnare all’intermediario tutti i documenti che attestino i redditi percepiti nell’anno precedente. In base alla propria situazione fiscale, ogni persona potrà ricevere un rimborso, essere a debito o in pari. Questo può variare in base a dei calcoli che si effettuano sul reddito complessivo, che non riguardano solo il lavoro ma anche le proprietà di immobili e terreni. Come previsto dalla normativa vigente, la scadenza 730 è il 30 Settembre 2022. Entro questa data bisogna quindi fare la dichiarazione dei redditi, rivolgendosi ad un commercialista, ad un Caf o ad una piattaforma online che si occupa di fiscalità. Ci si può quindi rivolgere fisicamente ad un ufficio oppure fare tutto comodamente da casa, questa ultima opzione in particolare presenta diversi vantaggi.

I vantaggi del 730 online

I servizi online sono diventati davvero importanti per molte persone, soprattutto nel periodo del lockdown per il Coronavirus, in cui non ci si poteva muovere di casa. Oltre ad acquistare prodotti in un e-commerce e poter utilizzare i servizi d’asporto, il web permette di eseguire delle operazioni che riguardano la finanza e le imposte, come la compilazione del modello 730. Per fare il 730 bisogna allegare certificazioni uniche, documenti attestanti i redditi percepiti, fatture, scontrini. La dichiarazione dei redditi va trasmessa telematicamente all’Agenzia delle Entrate, prima della scadenza prevista.

 

La dichiarazione dei redditi online è vantaggiosa perché si può fare direttamente da casa, tramite smartphone o computer. Non bisogna prendere appuntamento in un ufficio, fare code o essere immersi nel traffico, ma basterà registrarsi in una piattaforma online specializzata per il 730. Tra i vari vantaggi c’è il fatto di poter essere seguiti da esperti nel settore che correggeranno i nostri errori e ci aiuteranno a risolvere dei dubbi, rispondendo alle nostre domande.

Come non sbagliare a fare la dichiarazione dei redditi

Non tutti si sentono in grado di fare il 730 da soli, per questo si rivolgono a esperti competenti in materia. Non serve però recarsi in un ufficio per avere un consulto professionale, anzi, un sito web specializzato nella dichiarazione dei redditi può darci tutto il supporto di cui abbiamo bisogno. C’è chi è diffidente nel fare la dichiarazione dei redditi online ma in realtà in caso di dubbi possiamo trovare un servizio clienti disponibile e veloce. Inoltre, in caso di errori, gli esperti cercano di comprendere la situazione dell’utente e apportano le modifiche necessarie. Non si viene quindi lasciati soli, anche se non si conoscono bene le procedure si può comunque fare la dichiarazione online.

 

Per non sbagliare è importante risalire a tutti i documenti che certificano i redditi dell’anno precedente e allegare eventuali scontrini, fatture o ricevute di spese detraibili, come ad esempio le spese per i medicinali, per visite mediche e molto altro. Se si supera una certa cifra, in alcuni casi è possibile ricevere un rimborso, dipende da quante imposte si sono pagate nell’anno (alcune spese sono detraibili oltre un certo ammontare). Inoltre, prima di fare la dichiarazione, può essere utile verificare se si può beneficiare di vari bonus che cambiano di anno in anno in base ai decreti. Tutte queste informazioni si possono trovare nel sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate. Alcune categorie potrebbero beneficiare di diversi vantaggi se non superano il limite di reddito consentito, oppure ci possono essere delle agevolazioni fiscali in determinati casi. Tutte le operazioni che vengono effettuate da un ufficio fisico si possono fare in egual modo anche in un sito web, con il vantaggio che non è necessario spostarsi da nessuna parte, basta accedere da computer o dal proprio smartphone.

Leave a Reply