Come e quando si usano i software per analisi di bilancio

savings-2789112_960_720La redazione del bilancio di esercizio è un’attività essenziale per qualsiasi impresa. Si tratta, di fatto, di adempiere ai regolamenti di legge, ma la documentazione prodotta in fase di bilancio svolge un ruolo essenziale anche come strumento per l’azienda stessa. In sostanza si tratta di mettere nero su bianco l’attività svolta da un’impresa nel corso dell’ultimo anno fiscale. Questo tipo di documentazione si può utilizzare per valutare le strategie messe in atto, anche con lo scopo di considerare se modificarle nel corso dei mesi successivi. Per elaborare un bilancio in modo facile e veloce solitamente si utilizzano appositi software, che consentono di ottenere una documentazione utile e completa, senza dover impiegare risorse importanti per lungo tempo.

Scegliere un software per il bilancio aziendale

I moderni software per l’analisi di bilancio si configurano in modo assai differente rispetto al passato. Oltre a consentire di produrre periodicamente tutta la documentazione riguardante i bilanci, parte della quale è prevista dalla legge, permettono anche di interagire con gli strumenti informatici che riguardano la collaborazione tra i vari settori di un’impresa e la programmazione dell’attività interna ed esterna. In questo modo, il bilancio diventa un importante strumento, utile per valutare ciò che si è fatto, in vista della preparazione di nuovi schemi operativi per il futuro. Alcune imprese usano il bilancio d’esercizio anche per confrontarsi con i diretti concorrenti, in modo da valutare i settori in cui si sono ottenuti maggiori successi e quelli invece in cui c’è ancora del lavoro da fare.

Quando il bilancio diventa facile

Di fatto un documento di bilancio riassume tutte le attività effettuate in un’azienda. Si tratta quindi di riunire all’interno di un unico documento l’inventario delle proprietà dell’azienda, il patrimonio che si ha a disposizione, il saldo dei conti e indicazioni per quanto riguarda il conto economico d’impresa, l’andamento della gestione e della situazione effettiva dell’impresa nel suo complesso, oltre all’eventuale rendiconto finanziario. Tutte queste informazioni sono facili da ottenere e riunire in un solo documento nella misura in cui esiste già uno strumento che monitora le varie attività interne all’impresa, oltre agli acquisti e all’utilizzo dei fornitori. Questo tipo di strumento è il software per la contabilità. Il segreto per un bilancio semplice da effettuare sta nell’integrare nel medesimo ambiente la contabilità e i bilanci, in modo intuitivo e semplice.

Dove prendere i dati per il bilancio

Sono oggi disponibili in commercio software per l’analisi di bilancio che permettono di importare automaticamente i dati dai software gestionali in uso. Inoltre, questi consentono di semplificare la gestione del bilancio di esercizio, visualizzando il periodo che interessa e l’anno di riferimento. Attraverso interfacce sempre più pratiche e intuitive, controllare e monitorare le prestazioni, i flussi di lavoro, il rilevamento dei tempi è un gioco da ragazzi. Si possono anche integrare poi strumenti che permettono la previsione e la simulazione dell’andamento aziendale, utilizzando quindi il bilancio come un documento programmatico contenente le strategie per il domani.

Anche per gli studi dei commercialisti

Spesso le aziende, soprattutto se di piccole dimensioni, si rivolgono a consulenti esterni per la predisposizione dei documenti di bilancio. In tali occasioni, avere a disposizione software per l’analisi di bilancio di qualità consente al professionista di offrire alla propria clientela servizi aggiuntivi, che affiancano la mera contabilità e la gestione degli adempimenti fiscali. Oggi si trovano in commercio software che non solo permettono di monitorare e controllare l’attività aziendale dei clienti, ma anche di redigere rapidamente un bilancio di esercizio, seguendo ovviamente tutti gli adempimenti previsti dalle leggi vigenti, ma anche producendo la documentazione necessaria o fornendo alla piccola e media impresa strumenti migliori per la programmazione aziendale. Un servizio aggiuntivo, che si rivela essenziale nel momento in cui si intende fidelizzare il cliente, proponendogli attività complesse, utili per il corretto funzionamento dell’intera impresa.

Quanto costa un software di ultima generazione

Il vantaggio offerto da alcuni software oggi in commercio sta anche nel prezzo che è modulabile a seconda del prodotto effettivamente utilizzato. Sono infatti disponibili programmi che vengono personalizzati seguendo le necessità della singola realtà imprenditoriale. Non si tratta quindi di suite uniche, con un prezzo unico per qualsiasi cliente, ma di varie opzioni, che vanno cucite sulla singola realtà, valutando di volta in volta le componenti del software che sono necessarie, estrapolandole da un corpus di maggiori dimensioni. Di fatto ogni singola impresa paga solo ciò che effettivamente utilizzerà, ottimizzando così il costo totale del software.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *