La doppia cittadinanza, o cittadinanza multipla, permette di usufruire dei servizi e godere dei diritti in entrambi i Paesi, nonché votare, vivere e lavorare senza problemi. Tuttavia, le persone con doppia cittadinanza devono anche sottostare alle leggi delle due Nazioni, pagare le tasse e svolgere gli obblighi civili e militari.

In poche parole, la doppia cittadinanza permette di esser considerati cittadini di entrambi i Paesi, con tutto ciò che ne consegue.

Come si ottiene la doppia cittadinanza in Europa

Ci sono tre modalità principali per ottenere la doppia cittadinanza in Europa:

  • Per nascita: è possibile ottenere la doppia cittadinanza in caso di genitori di nazionalità diverse, oppure nascendo in uno Stato che riconosce lo ius soli (termine che significa “diritto basato sull’appartenenza al territorio”, ed indica l’acquisizione della cittadinanza in caso di nascita in un determinato territorio);
  • Per naturalizzazione: vivendo per diversi anni in uno Stato diverso da quello di nascita, e soddisfando alcuni requisiti (come la buona condotta oppure la conoscenza della lingua locale) è possibile ottenere la cittadinanza di quel Paese;
  • Per matrimonio: la terza modalità per ottenere la cittadinanza di un altro Stato è sposare un cittadino di un Paese che ammette la possibilità di trasmissione della cittadinanza per matrimonio.

Inoltre, ci sono dei casi eccezionali che variano a seconda del Paese. In Italia, ad esempio, è possibile ottenere la cittadinanza per discendenza, se si ha un antenato italiano che non ha mai rinunciato alla cittadinanza.

In Germania, invece, basta vivere nel Paese per 8 anni, anche in caso di genitori stranieri. A Malta, la cittadinanza può essere acquistata con un investimento in denaro.

Quindi, è evidente che ogni Stato ha delle norme specifiche riguardo alla doppia cittadinanza, pertanto, è importante verificare le leggi del Paese in questione prima di intraprendere qualsiasi procedura.

I requisiti

Come già accennato, per ottenere la doppia cittadinanza in uno Stato europeo è necessario soddisfare i requisiti fissati dal Paese interessato.

In genere, è necessario essere cittadino di uno Stato europeo, ed avere legami professionali, personali o familiari del Paese di cui si ha intenzione di ottenere la cittadinanza.

Inoltre, potrebbe esser necessario dimostrare la conoscenza della cultura, della lingua e della storia dello Stato, attraverso test e/o esami. Potrebbe anche essere richiesto di prestare giuramento di fedeltà al nuovo Paese prima di ricevere il certificato di cittadinanza e il passaporto.

Doppia cittadinanza in caso di Paesi non europei

È possibile ottenere anche la doppia cittadinanza in caso di Stati fuori dal territorio Europeo.

Bisogna, però, fare una distinzione tra diversi Paesi. Alcuni consentono la doppia cittadinanza senza restrizioni particolari, ma è necessaria l’accettazione dello Stato d’origine dell’interessato, nonché il rispetto delle condizioni di ciascun Paese.

Tra questi, ci sono Australia, Canada, Nuova Zelanda, Sud Africa, Argentina, Brasile, ecc. Altri Stati, invece, non “incoraggiano” la cittadinanza multipla, ma consentono di ottenerla ugualmente al rispetto di determinate condizioni, come il Pakistan, la Thailandia e gli USA.

In particolare, negli Stati Uniti, la doppia cittadinanza è disciplinata specificamente con i singoli Paesi, attraverso degli accordi di reciproco riconoscimento.

È sempre possibile ottenere la doppia cittadinanza?

La doppia cittadinanza non è una procedura automatica, ma dipende dagli accordi internazionali tra Paesi. Infatti, ci sono diversi Stati che non ammettono questa possibilità, ed in questo caso ottenere una nuova cittadinanza comporta la perdita immediata di quella originaria.

Tra questi Paesi ci sono l’India, L’Ucraina e la Cina. Ci sono, poi, Stati che riconoscono più di una cittadinanza, ma con limitazioni all’esercizio di alcuni diritti, come quello di voto o di candidarsi alle elezioni.

Ad ogni modo, è sempre bene rivolgersi alle ambasciate, ai consolati oppure altre fonti ufficiali per ottenere informazioni su un determinato Paese.

Previous

Segnalazione cattivo pagatore: come risolvere?

Next

Posso comprare un'auto in contanti?

Lascia un commento

Check Also